Cronaca Rivoli / Via Sestriere

Devastata la scuola 'Levi' di Rivoli da baby vandali di 13 e 14 anni

Sono entrati nella scuola media attraverso la porta antincendio che avevano lasciato aperta durante le lezioni e hanno devastato tutto quanto hanno trovato sul loro cammino

Una bravata costata a tre giovanissimi una denuncia per danneggiamento e imbruttimento aggravato in concorso. Stiamo parlando di un gruppetto di cinque ragazzini, di 13 e 14 anni, che nella notte di venerdì scorso si sono introdotti all'interno della scuola media 'Primo Levi' a Rivoli, devastando tutto quello che gli capitava tra le mani. Sarebbero stati individuati grazie ad alcune frasi scritte su facebook.

Sono riusciti ad entrare nell'istituto grazie alla porta antincendio lasciata aperta durante le lezioni. I cinque giovani, di cui due sono 13enni e sono stati segnalati alla procura dei minori del capoluogo piemontese perché non imputabili, hanno in particolare distrutto gli addobbi natalizi in cartacrespa realizzati da altri studenti nell'androne della scuola, rovesciato i vasi delle piante ornamentali cospargendo il pavimento di terriccio.


Hanno inoltre imbrattato con scritte blasfeme tracciate con vernice colorata aule, pareti, armadi, banchi, sedie e una lavagna multimediale. Infine, prima di uscire dalla scuola, hanno rovesciato alcuni banchi e ne hanno gettati altri fuori dalla finestra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devastata la scuola 'Levi' di Rivoli da baby vandali di 13 e 14 anni

TorinoToday è in caricamento