Riapre dopo due anni di lavori la Scuola Manzoni di Moncalieri

Il taglio del nastro, presenti il sindaco di Moncalieri Roberta Meo e l'assessore all'Istruzione Paolo Montagna, avverrà lunedì alle 8,30, prima dell'entrata nella scuola ristrutturata dei 100 studenti

E' rimasta chiusa per due anni la storica Scuola Elementare Alessandro Manzoni di Moncalieri. Tanto sono durati i lavori di ristrutturazione dell'edificio. In tanti temevano per ulteriori possibili ritardi. Ma il taglio del nastro è questione fi giorni.

La "nuova inaugurazione", presenti il sindaco di Moncalieri Roberta Meo e l'assessore all'Istruzione Paolo Montagna, avverrà lunedì alle 8,30, prima dell' entrata nella scuola ristrutturata dei 100 studenti iscritti divisi in 5 sezioni. "In un momento di crisi come questo riaprire una scuola elementare è una notizia - ha commentato Montagna - non nascondo che abbiamo incontrato molte difficoltà, anche di ordine burocratico, ma non abbiamo mai mollato. Se così non avessimo fatto, chissà, forse avrebbe anche potuto chiudere per sempre. Invece ora abbiamo una nuova scuola, più sicura e più 'ambientalista' di prima".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Esprime la sua soddisfazione anche il sindaco di Moncalieri: "Era una promessa che avevamo fatto a tutte le famiglie. Per due anni, i bambini sono stati spostati alla Silvio Pellico, con tutte le difficoltà del caso". I lavori sono costati 350 mila euro, 200 per la prima fase di consolidamento, 100 per gli ultimi lavori per la messa in sicurezza disposti da Asl e Vigili del Fuoco. (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento