Esplode il bancomat della banca, i banditi fuggono con il bottino

L'episodio si verifica a meno di una settimana di distanza da una rapina a mano armata che aveva visto i banditi fuggire con un bottino di quasi 20mila euro

Paura nella notte a Villareggia. Alcuni malviventi hanno assaltato nuovamente la filiale della banca Sella, in via San Martino, ed hanno fatto scoppiare il bancomat.

L'episodio si è verificato intorno alle 4 di notte, a meno di una settimana di distanza da una rapina a mano armata, che aveva visto due banditi dal volto coperto fuggire con un bottino di quasi 20mila euro.

La scorsa notte, invece, i malviventi hanno saturato di gas il vano del bancomat, hanno atteso che la zona fosse completamente deserta, ed hanno azionato l'innesco. La macchinetta automatica, così, è completamente saltata in aria.

Il botto dello scoppio si è sentito in quasi tutto il paese. I ladri sono fuggiti, presumibilmente a bordo di un'auto, con il bottino ancora da quantificare.

Sulla vicenda, che pare non avere nulla a che vedere con la rapina della scorsa settimana, indagano i carabinieri di Caluso.

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Trovato morto nella sua auto nei campi: si è sparato un colpo di fucile

Torna su
TorinoToday è in caricamento