Inseguimento nella notte: scooterista semina il panico per la città, poi cade e viene bloccato

Arrestato dalla polizia. Dopo la convalida dell’arresto, il giudice lo ha scarcerato

Immagine di repertorio

L’inseguimento è iniziato in San Salvario e si è concluso nel quartiere di Santa Rita. A fuggire è stato un 20enne romeno a bordo di uno scooter nella notte di martedì 27 agosto. Poco prima delle due, nei pressi della piscina Parri, i poliziotti hanno visto due persone confabulare come se fosse in atto una compravendita di sostanza stupefacente. Alla vista degli agenti il 20enne è salito immediatamente a bordo di uno scooter e si è allontanato dandosi alla fuga.

L’inseguimento

La volante si è messa all’inseguimento della moto che ha percorso via Vecellio, via Madama Cristina, Piazza Carducci, via Nizza, via Busca, via Bizzozzero, infine ha imboccato via Demonte dove ha fatto inversione utilizzando il marciapiede e riprendendo via Nizza, questa volta contromano. Incurante dell’incolumità degli altri utenti della Strada, l’uomo ha proseguito la sua fuga. Lo scooter è stato nuovamente intercettato in corso IV Novembre angolo via Gessi poi ha percorso corso Agnelli sul marciapiede contromano. Nonostante la moto fosse andata a collidere con un’auto in sosta, il 20enne ha proseguito la fuga svoltando contromano in via Barletta e dopo aver percorso via Fieramosca e via Castelnuovo delle Lanze, il conducente ha perso il controllo del veicolo. Rialzatosi, ha tentato la fuga a piedi lungo via Baltimora e via Tripoli venendo però definitivamente fermato in corso Orbassano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è stato tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale, sanzionato per le violazioni al Codice della Strada e gli è stata ritirata la patente. Lo straniero, inoltre, è stato sanzionato per la detenzione di sostanza stupefacente. Dopo la convalida dell’arresto, il giudice lo ha scarcerato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento