Cronaca Barriera di Milano / Via Sandro Botticelli

Fugge, anche contromano, sullo scooter rubato e lancia una bottiglia contro i poliziotti

Arrestato dopo l’inseguimento

Immagine di repertorio

Viaggiava su uno scooter rubato e con la targa contraffatta quando ha incrociato una pattuglia della Squadra Volante in transito lungo via Botticelli. Gli agenti hanno subito notato la targa collocata in modo anomalo e hanno avvicinato il conducente facendo segno di accostare, ma questi anziché fermarsi accelerava. Ne è nato un inseguimento lungo corso Taranto, Piazza Sofia, via Cilea, via Mascagni, via Mercadante.

Il fuggitivo non esitava anche a percorrere alcuni tratti in contromano finché, vistosi raggiunto, scagliava contro la volante una bottiglia di birra. Solo grazie all’abilità dell’autista il gesto non ha avuto conseguenze più gravi del danneggiamento della carrozzeria della vettura.

Una volta fermato lo scooter in via Pergolesi, gli agenti hanno riscontrato che il mezzo risultava rubato a fine luglio e che la targa apposta era contraffatta. Il motociclista, un italiano di 50 anni, aveva con sé una tronchesi, un coltello multiuso con lama ed un taglierino.

Per il fuggitivo, che ha precedenti di polizia per reati contro il patrimonio ad altri reati simili all’ultimo, sono scattate le manette per resistenza a pubblico ufficiale e la denuncia per ricettazione, porto abusivo di armi, possesso ingiustificato di chiavi alterati o grimaldelli, nonché tutte le sanzioni inerenti alle infrazioni al codice della strada commesse.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge, anche contromano, sullo scooter rubato e lancia una bottiglia contro i poliziotti

TorinoToday è in caricamento