Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Grugliasco / Strada del Portone

Notte di guerriglia al Caat, furgone investe quattro manifestanti

Lancio di bottiglie e cassonetti dell'immondizia da parte dei manifestanti verso la Polizia che ha risposto con i lacrimogeni. La tensione è salita sempre più con il passare delle ore, fino all'investimento di quattro persone

Tensioni e scontri in strada del Portone a Grugliasco. Ieri sera è iniziato uno sciopero da parte dei Sincobas per protestare contro le condizioni attuali dei mercati generali. Quasi 250 lavoratori (con qualche autonomo e anarchico) hanno aderito alla protesta, bloccando gli ingressi al Caat, il centro agro-alimentare di Torino, e impedendo l'ingresso anche a coloro che non volevano prendere parte allo sciopero. La tensione è salita molto in fretta e la Polizia, presente con diverse unità, è stata costretta ad intervenire con cariche di alleggerimento e con il lancio di qualche lacrimogeno.

Il blocco degli ingressi ai mezzi che stavano arrivando al Caat è durato per diverse ore. La situazione non è migliorata con il passare del tempo e così, intorno alle 4.30, la Polizia è stata nuovamente costretta ad intervenire. La situazione però è degenerata perché i manifestanti hanno iniziato un fitto lancio di bidoni della spazzatura, bottiglie di vetro, ombrelli e qualsiasi cosa capitasse loro sotto mano.

Un fatto ancora più grave si è realizzato all'alba. Un furgone è uscito da un cancello a forte velocità investendo quattro manifestanti e colpito due agenti di Polizia. L'uomo al volante si è poi dato alla fuga, ma è stato fermato dalle forze dell'ordine in corso Allamano. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118, ma i soccorritori non sono riusciti ad arrivare subito ai feriti perché strattonati e bloccati da alcuni manifestanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di guerriglia al Caat, furgone investe quattro manifestanti

TorinoToday è in caricamento