Scompare nelle acque del laghetto artificiale, ricerche in corso

La testimonianza del passante riferisce che l'uomo avrebbe annaspato per un po' tenendosi al gommone, prima di sparire nell'acqua

Si trovava a bordo di un canotto quando è improvvisamente finito sott'acqua.

Il triste episodio si è verificato stamane presso il laghetto artificiale Golden, in via Ciriè a Volpiano. A dare l'allarme, intorno alle 9 di questa mattina, un passante che si trovava sulla riva.

La vittima era a bordo di un canotto, in prossimità del centro del lago, quando d'improvviso è finito sott'acqua. La testimonianza del passante riferisce che l'uomo avrebbe annaspato per un po' tenendosi al gommone, prima di sparire nell'acqua.

Sul posto è giunto il gruppo sommozzatori dei vigili del fuoco che sta battendo l'intero specchio d'acqua per individuare e recuperare il corpo.

Col passare delle ore diminuiscono le speranze di trovare l'uomo ancora in vita. Sul posto anche i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento