Il bus si rompe: scolaresca in gita resta a piedi, gli agenti accompagnano 50 studenti in albergo

Era diretta a Roma

L'intervento della polizia stradale sul bus rimasto in panne

Disavventura per una scolaresca francese proveniente dalla Normandia e diretta in gita a Roma, il cui bus è rimasto in panne per la rottura della frizione poco prima della mezzanotte di ieri, domenica 10 marzo 2019, sulla tangenziale tra la barriera di Trofarello e lo svincolo di Santena.

Una cinquantina di studenti, dell'età di 12-15 anni, che viaggiavano con quattro accompagnatori adulti e con l'autista, sono stati soccorsi dalla polizia stradale di Torino che, nell'impossibilità di repertire un nuovo mezzo idoneo al loro trasporto, li ha trasportati tutti con le auto di servizio, che hanno fatto la spola andando avanti e indietro, all'albergo NH Lingotto di Torino.

La scolaresca dovrebbe ripartire in giornata e continuare la gita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento