Distraggono il commesso e gli portano via il cellulare, ma lui ne blocca uno e lo fa arrestare

Gli altri sono fuggiti

immagine di repertorio

In tre hanno confuso il dipendente di un minimarket di via Cernaia domandandogli prezzi di vari prodotti esposti e, quando lui si è distratto, uno ha arraffato il suo telefono cellulare che aveva appoggiato accanto al registratore di cassa. Poi tutti sono scappati di corsa.

È quanto accaduto nel pomeriggio di mercoledì 12 agosto 2020. Uno dei tre, un algerino di 40 anni, ha però fatto male i conti con la sua preparazione atletica, che era decisamente inferiore a quella del commesso.

La sua fuga è così durata poche decine di metri, dopodiché è stato agguantato e trattenuto (nonostante avesse cercato di spintonare il commesso) fino all'arrivo di una volante che lo ha arrestato per rapina. Purtroppo il telefono era stato preso da uno degli altri due.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

  • Zona Arancione: estesa apertura negozi, maggiori controlli, dentro e fuori, nei centri commerciali

Torna su
TorinoToday è in caricamento