menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scippata in pieno centro: i finanzieri inseguono il ladro grazie ad un’app

L'altra notte un malvivente ha rubato la borsa ad una 40enne nei pressi di via Carlo Alberto

Stava rientrando a casa, da sola dopo una cena con un’amica, quando nei pressi di via Carlo Alberto un ladro le ha scippato la borsa.

E’ l’una e trenta circa e in centro non c’è quasi nessuno, ma la donna non si perde d’animo e sebbene sia confusa, frastornata e impaurita si rivolge ad un equipaggio del 117 di passaggio in via Lagrange. Ai finanzieri fornisce una sommaria descrizione dell’aggressore e del contenuto della borsa, contanti, bancomat e il cellulare che contiene ricordi e dati di una vita.

Mentre la Sala Operativa allerta le altre pattuglie sul territorio per ricercare il ladro, i finanzieri sul posto si prendono cura della donna. Alcune pattuglie notano delle persone sospette nelle vicinanze, ma quando vedono un extracomunitario che si dà precipitosamente alla fuga si lanciano subito all’inseguimento.

I finanzieri sfruttano anche un’applicazione istallata sul cellulare che permette loro di localizzare gli spostamenti della borsetta e quindi del ladro che, non riuscendo a seminarli, è costretto ad abbandonare la refurtiva e a dileguarsi.

La borsa e il contenuto sono in salvo, proseguono le indagini per risalire all’identità del malvivente.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento