Torino: scaraventata a terra dallo scippatore, lo incrocia in strada dopo alcuni giorni e lo fa arrestare

Episodio alla fermata dei mezzi pubblici

immagine di repertorio

Lo scorso 27 dicembre 2020 una donna era stata scaraventata a terra mentre si trovava alla fermata dei mezzi pubblici in corso Palermo. Un ragazzo le aveva strappato di mano il cellulare e non si era fatto alcuno scrupolo per le sue condizioni di salute, poi era fuggito a terra facendo perdere le proprie tracce.

I primi giorni dell'anno nuovo, però, la vittima ha incrociato lo scippatore, un gambiano di 20 anni, in strada e ha subito chiamato i carabinieri. Le indagini, con la comparazione con la persona emersa in alcuni filmati di telecamere della zona, hanno permesso di stabilire con certezza che il criminale era proprio lui. Per questa ragione il giovane è stato arrestato con l'accusa di rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento