menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Scippatore di smartphone tradito dal giubbotto verde griffato: preso dopo due colpi

Vittime due donne

Lo scippatore viene incastrato dal giubbotto verde di tendenza. Nel primo pomeriggio di mercoledì 18 aprile 2018 una donna è stata scippata dello smartphone mentre passeggiava in via Belmonte. E' stata lei a dare le indicazioni agli agenti del commissariato Barriera di Milano su come identificare il malvivente e ha descritto minuziosamente il capo d'abbigliamento griffato che indossava.

L'uomo era anche stato visto entrare all'interno di un palazzo. Gli agenti hanno notato, da una fessura della porta di un appartamento lasciata socchiusa, proprio il giubbotto verde descritto dalla vittima. A quel punto è scattata l'irruzione.

Dentro l'appartamento è stato trovato un marocchino di 25 anni, che è stato riconosciuto dalla donna derubata quando è stato portato in commissariato. Lei si trovava ancora lì per sporgere denuncia.

Il mattino di quello stesso giorno lo stesso ragazzo era stato autore di un altro scippo avvenuto in via Scarlatti angolo via Mercadante. Anche in quel caso aveva strappato il telefono dalle mani di una donna mentre lei era al telefono e le aveva storto il braccio all’indietro. All’interno delle tasche del giubbotto gli agenti hanno trovato entrambi i cellulari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento