rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Barriera di Milano / Via Jacopo Foroni

Strappa la collana a una donna e malmena i poliziotti, che lo bloccano

Agenti intervenuti per le urla

Ha strappato la collana a una donna e poi ha malmenato due agenti che hanno cercato di bloccarlo, riuscendoci e arrestandolo.

L'episodio è avvenuto giovedì 21 giugno 2018 in piazza Foroni e ha visto protagonista un marocchino di 18 anni che indossava un cappello da baseball. Individuata la vittima, un'italiana di 64 anni, le ha portato le braccia al collo tirando via la collana ed è fuggito in via Feletto in direzione di corso Palermo.

Nelle vicinanze si trovava una pattuglia di agenti del commissariato Barriera di Milano che stava effettuando degli accertamenti d’ufficio. Sentite le urla provenire dalle vie adiacenti, sono immediatamente intervenuti per capire che cosa fosse accaduto e si sono lanciati all'inseguimento del giovanissimo malvivente, che è stato riconosciuto quasi subito ed è stato raggiunto in breve tempo.

Una volta fermato, il ragazzo, con ancora tra le mani la collana rubata, ha cominciato a dimenarsi colpendo i poliziotti con calci e pugni nel vano tentativo di guadagnarsi la fuga. Entrambi si sono poi fatti refertare in ospedale, dove gli sono state riscontrate ferite guaribili in un paio di settimane.

Durante la colluttazione gli agenti hanno scoperto che il ragazzo aveva con sé anche un’altra collanina, rubata evidentemente in precedenza. Il giovane, che ha riportato vistose abrasioni al collo, è stato arrestato per rapina, lesioni personali, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strappa la collana a una donna e malmena i poliziotti, che lo bloccano

TorinoToday è in caricamento