menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Scippa una ragazza sull'uscio di casa e poi si cambia di abito, ma viene incastrato dal segnale del cellulare

Malvivente è stato arrestato

La ragazza, una 22enne italiana residente nel quartiere Campidoglio, mentre stava rincasando lo aveva scambiato per un vicino di casa visto che lui le aveva fatto un cenno per tenergli la porta del cancelletto aperta mentre lei entrava nel palazzo. Una volta dentro, però, lui ha mostrato le sue vere intenzioni afferrandola per le spalle, facendola cadere sui gradini delle scale che danno accesso alle abitazioni e portandole via la borsetta.

L'episodio è avvenuto martedì 23 giugno 2020 e si è concluso con l'arresto del rapinatore, un marocchino di 35 anni. Un ragazzo che aveva assistito alla scena ha chiamato il 112 per segnalare l’accaduto, fornendo le descrizione del rapinatore. Gli agenti delle volanti della polizia, tramite l'apposita app, hanno immediatamente rintracciato il cellulare che si trovava nella borsetta, rilevandolo tra strada delle Ghiacciaie e via Pianezza. Qui hanno rintracciato l'uomo che, però, indossava abiti diversi rispetto a quelli usati nella rapina.

Tuttavia, è stato lui stesso a tradirsi: alla vista della pattuglia della polizia ha iniziato a correre ed è stato bloccato. Nello zaino, oltre alla refurtiva, aveva gli abiti che si era appena tolto. È stato arrestato per rapina aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento