Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Scippatore inseguito da un agente in borghese in via Verdi, arrestato

L'uomo, di origine marocchina, ha anche inscenato una collutazione con l'agente. Deve rispondere di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

Un marocchino senza permesso di soggiorno è stato fermato ieri sera in via Verdi, dopo aver sottratto a due ragazze un i-pod. Il giovane, classe 1982, è stato notato da un agente in borghese, mentre le due ragazze cercavano di inseguirlo.

L’agente ha poi inseguito lo scippatore lungo via Verdi, intimandogli di fermarsi. Il marocchino non solo non si è fermato ma, raggiunto dall’agente, ha inscenato una collutazione finita con il suo fermo. I. C. è stato arrestato per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

Le due ragazze hanno invece potuto riavere il loro i-pod. Nelle tasche del fermato è anche stata trovata una catenina d’oro con i ganci di chiusura danneggiati, in merito alla quale l’uomo non ha saputo fornire indicazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippatore inseguito da un agente in borghese in via Verdi, arrestato

TorinoToday è in caricamento