Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Ferrovieri in sciopero, oggi dalle 9 alle 17 a rischio i treni regionali

Lo sciopero è stato indetto per dire no alle nuove procedure di gara del Trasporto regionale e alla costituzione della newco Trenitalia-Gtt. "Noi andiamo avanti - ha detto Chiamparino -, le nostre non sono scelte improvvisate"

Giornata di sciopero per il trasporto ferroviario in Piemonte. Dalle 9 alle 17 circa 2.500 ferrovieri, Addetti dei settori mobile, officina, manutenzione, biglietteria e uffici, aderiranno alla giornata di mobilitazione organizzata da Filt-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti, Ugl Trasporti, Fast e OsSA.

Lo sciopero è stato indetto per dire no alle nuove procedure di gara del Trasporto regionale e alla costituzione della newco Trenitalia-Gtt. La Regione ha posto le basi per l'avvio di procedure di gara volte all'affidamento dei servizi sulla rete ferroviaria regionale piemontese suddividendoli in tre lotti: lotto 1 SFM Torino, bacino metropolitano; lotto 2 SFR Piemonte, bacino centro-nord; lotto 3 SFR Piemonte, bacino centro-sud.

Nonostante i possibili disagi nella giornata odierna e il rischio di nuove manifestazioni future, il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino ha fatto sapere che è intenzione dell'amministrazione andare avanti mantenendo ferma la rotta che è stata scelta. “Le nostre non sono decisioni frutto di improvvisazione o per fare cassa - ha detto il numero uno di piazza Castello -, ma sono scelte precise che hanno l’unico obiettivo di migliorare le procedure competitive, le uniche che conosco per capire chi possa fare meglio a prezzo uguale o minore. Non mi sembra inoltre che dalle organizzazioni sindacali siano arrivate proposte alternative al lasciare tutto così com’è”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrovieri in sciopero, oggi dalle 9 alle 17 a rischio i treni regionali

TorinoToday è in caricamento