Sciopero di 24 ore dei mezzi pubblici: i dettagli della protesta 

Per quanto riguarda GTT, la protesta prosegue per porre l’attenzione sui temi correlati al Piano Industriale e ad altre tematiche aziendali

Immagine di repertorio

Nuovo sciopero del trasporto pubblico locale in programma venerdì 8 marzo.

A Torino e in provincia, UGL Autoferrotranvieri Torino e Usb Lavoro Privato settore trasporti (l'organizzazione ha anche aderito allo sciopero nazionale generale) rinnovano la protesta per porre l’attenzione sui temi correlati al Piano Industriale, sulla sicurezza e la manutenzione dei mezzi Gtt che circolano in città e sui problemi dei lavoratori (rinnovo contratti, nuove assunzioni di tecnici e autisti, turni e straordinario). Venerdì 8 marzo lo sciopero sarà di 24 ore. Disagi, quindi, in città e nella prima cintura per chi viaggia sui mezzi GTT.  

Fasce di garanzia

Bus, tram e metropolitana saranno comunque garantiti dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15, mentre i mezzi extraurbani e i treni del servizio ferroviario (sfm1 – Canavesana e sfmA – Torino–aeroporto–Ceres) assicureranno corse regolari da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30. Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito. Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull’operatività dei Centri di Servizi al Cliente e sui diversi servizi gestiti da GTT, con conseguenti possibili disagi per la clientela.

Dettagli sciopero

•  Per il personale viaggiante urbano-suburbano e di metropolitana da inizio servizio alle 6, dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio; 

 • Per il personale viaggiante extraurbano gomma e ferrovia dalle 8 alle 14.30 e dalle 17.30 a fine servizio; 

 • Per tutto il resto del personale GTT l’intera giornata lavorativa

In ogni caso, vista la portata della protesta nazionale, sarà necessario tenersi aggiornati in tempo reale sui mezzi di trasporto, compresi quelli delle altre aziende che gestiscono il trasporto pubblico locale come Sadem, Bus Company, Arfea e Amag

A questo link le motivazioni dello sciopero generale e il riepilogo delle modalità di adesione (a pagina 6 e 7 dello stesso documento).

Il giorno della Festa della Donna i trasporti saranno praticamente in tilt in tutta Italia dove, con diverse modalità e orari, saranno fermi treni, bus e aerei.

A Torino sospesa la ZTL Centrale

Venerdì 8 marzo, in relazione allo sciopero aziendale di 24 ore del trasporto pubblico locale, saranno sospese le limitazioni previste tra le 7.30 e le 10.30 nella ZTL Centrale. Resteranno in vigore, come di consueto, i divieti previsti nelle vie e corsie riservate al trasporto pubblico, nelle zone pedonali, nella ZTL Area Romana e Valentino.

Polizia Municipale di Torino, possibili disagi agli sportelli  ​

Per lo sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private indetto per l’intera giornata di venerdì 8 marzo, la Polizia Municipale di Torino informa che i servizi di sportello al pubblico presso il Comando di via Bologna 74 potranno subire rallentamenti o non essere garantiti. 

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento