Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Bologna

Polizia municipale in sciopero: rischio chiusura del Comando di via Bologna

Sciopero di 24 ore indetto dal sindacato Csa: potrebbero aderire anche i civich torinesi con conseguenze per quanto riguarda gli sportelli di via Bologna

Giovedì 12 febbraio gli agenti della Polizia municipale di Torino potrebbero aderire allo sciopero nazionale di 24 ore indetto dal sindacato Csa. A farlo presente è lo stesso Comune il quale comunica che nella giornata di domani non sono assicurati la regolare apertura e il servizio degli sportelli degli uffici verbali, cassa e relazioni esterne del Comando di via Bologna 74.

"Lo sciopero nazionale delle Polizia locali è motivato dal perdurare di una vertenza ultradecennale - spiegano dal Csa -. La vertenza si è acuita con la cancellazione dell'equo indennizzo, della causa di servizio e della pensione privilegiata (Decreto Monti), che si aggiunge all'usurpazione dell'indennità di P.S. contemplata nella Legge Quadro 65/86 della Polizia locale. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è l'infamante valanga di fango contro il Corpo della Polizia locale di Roma Capitale lanciata dalle istituzioni in cui si ravvisa, tra l'altro, il reato di vilipendio all'istituzione della Polizia locale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia municipale in sciopero: rischio chiusura del Comando di via Bologna

TorinoToday è in caricamento