Cronaca

Martedì sciopero delle forze di polizia contro "il bluff del Governo"

I sindacati Sap, Sappe, Sapaf e Conapo hanno annunciatp tre ore di sciopero. "Ci asterremo dal lavoro perché non ci stiamo al bluff del Governo sulle risorse per le forze di polizia"

Sciopero di tre ore dalle 11 alle 14. E' quanto hanno annunciato i sindacati degli agenti di polizia, vigili del fuoco, guardia di finanza, forestali e agenti carcerari per martedì prossimo.

Il motivo della protesta indetta da Sap, Sappe, Sapaf e Conapo è il "bluff del Governo sulle risorse per le forze di polizia". Tre ore di astensione dal lavoro per farsi sentire dalla politica nazionale affinché siano messi sul piatto quei fondi utili per gli straordinari, per l'acquisto per l'acquisto e la manutenzione degli automezzi.

"I soldi annunciati dal ministro Alfano - dicono i sindacati - e accolti come manna dal cielo da parte del mondo sindacale saranno decurtati dal nostro già massacrato bilancio ministeriale. Non solo - concludono -. I soldi messi a disposizione serviranno si e no per un terzo del personale, quindi da gennaio 2015 ci sarà chi avrà un legittimo aumento dopo 4 anni di blocco stipendiale, ma tantissimi poliziotti resteranno a bocca asciutta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Martedì sciopero delle forze di polizia contro "il bluff del Governo"

TorinoToday è in caricamento