Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Confermate le 24 ore di sciopero dei mezzi pubblici: fermi metro, bus e tram

Diverse sigle sindacali hanno annunciato l'adesione alla giornata di sciopero. Le fasce protette sono garantite dal Gruppo Torinese Trasporti, mentre la Giunta comunale ha sospeso la Ztl Centrale per evitare ulteriori disagi

Se in altre città del Nord lo sciopero dei trasporti pubblici previsto per oggi è stato sospeso a causa del maltempo, lo stesso non è avvenuto a Torino. Nonostante le voci che circolano sul web, lo stop dei mezzi è confermato per tutta la giornata.

Lo sciopero, ricordiamo, dura 24 ore e coinvolge direttamente le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Faisa Cisal, Ugl Trasporti e Fast Confsal. Ancora una volta la protesta dei lavoratori del Gruppo Torinese Trasporti è contro la privatizzazione "imposta" dal Comune di Torino e contro la vendita del ramo parcheggi.

L'azienda Gtt ha garantito le seguenti fasce protette:

Servizio urbano e suburbano della Città di Torino: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00
Metropolitana: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00
Autolinee extraurbane: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30
sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30

Come consuetudine ormai, per evitare ulteriori disagi ai cittadini torinesi, la Giunta comunale ha sospeso la Ztl Centrale nell'orario che va dalle 7.30 alle 10.30. Restano invece in vigore le altre limitazioni e zone a traffico limitato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confermate le 24 ore di sciopero dei mezzi pubblici: fermi metro, bus e tram

TorinoToday è in caricamento