menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero indetto il 15 novembre contro la legge di stabilità

I sindacati hanno indetto una giornata di sciopero per venerdì 15 novembre prossimo per modificare la Legge di Stabilità

Venerdì 15 novembre sarà il giorno dello sciopero indetto da Cgil Cisl Uil nazionali per modificare la Legge di Stabilità. La protesta consisterà in un'uscita anticipata di 4 ore per ogni turno di lavoro.

In preparazione al 15 novembre si svolgeranno delle assemblee in tutti i luoghi di lavoro, nonché delle campagne di informazione che spieghino le proposte avanzate dal sindacato. Ciascun territorio deciderà unitariamente ulteriori iniziative in merito.

"Riteniamo - spiegano Alberto Tomasso, Giovanna Ventura e Giovanni Cortese - che in Parlamento ci siano le possibilità per apportare sostanziali modifiche all'attuale proposta di legge in favore dei lavoratori dipendenti e dei pensionati, fortemente colpiti dalla crisi. Occorre creare le condizioni per innescare un progressivo processo di crescita, con la ripresa dei consumi e dell'occupazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento