menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tim, un migliaio di lavoratori in corteo di protesta in centro

Il corteo è partito dalla sede della Rai di via Verdi per raggiungere piazza Palazzo di Città

Circa mille lavoratori della Tim sono arrivati in corteo davanti a Palazzo di Città, per la manifestazione indetta da Scl-Cgil, Fistel-Cisl e Uil Comunicazione nell'ambito della protesta nazionale "contro la disdetta del contratto integrativo aziendale e una gestione aziendale rovinosa".

Le condizioni lavorative di lavoratori e lavoratrici del Gruppo Tim - quinta realtà industriale del paese - sono considerate dagli stessi sindacati, "allo stremo" dunque oggi è il momento per loro di fermarsi. Da via Verdi, dinnanzi alla sede Rai, il corteo si è diretto verso il Comune con lo slogan "Io non sono un costo". 

L'azienda "ha più volte ribadito alle organizzazioni sindacali la volontà dell'attuale management di salvaguardare il perimetro organizzativo e di gestire le eccedenze produttive attraverso processi di formazione e riqualificazione professionale che porteranno a un più efficace impiego delle competenze dei singoli, consentendo l'internalizzazione di attività ad alto valore aggiunto e il potenziamento delle attività legate al core business aziendale".

Altre iniziative analoghe si stanno svolgendo a Verbania e a Novara. In tutto, secondo i sindacati, sono coinvolti 4 mila lavoratori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento