Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Gtt: sciopero dei mezzi pubblici rimandato al prossimo 22 marzo

Lo sciopero nazionale del trasporto pubblico è stato rimandato. Doveva essere l'8 febbraio, ma la data slitta di oltre un mese e si farà il 22 marzo

Lo sciopero nazionale del trasporto pubblico è stato rimandato per la seconda volta. Spostato inizialmente all'8 febbraio, la data slitta di oltre un mese e si farà il 22 marzo.

La conferma arriva dal Governo che comunica per il prossimo 22 marzo (venerdì) uno sciopero di 24 ore del personale addetti al trasporto pubblico locale, indetto dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti e Faisa Cisal. La motivazione è legata al contratto nazionale di categoria.

MOTIVI DEL RINVIO - "Alla base della revoca - spiegano i sindacati - c'è la considerazione della prosecuzione in sede governativa del negoziato contrattuale probabilmente sempre il 7 febbraio per un aggiornamento sull'esito della Conferenza Unificata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gtt: sciopero dei mezzi pubblici rimandato al prossimo 22 marzo

TorinoToday è in caricamento