Cronaca Centro / Piazza Vincenzo Arbarello

Sciopero della grande distribuzione, sabato la manifestazione regionale

Alle 9.30 il raduno in piazza Arbarello da dove partirà il corteo che raggiungerà piazza Carignano

Sabato 28 maggio sarà sciopero nazionale delle lavoratrici e dei lavoratori dipendenti delle aziende della Grande Distribuzione Organizzata aderente a Federdistribuzione (circa 60mila addetti in Piemonte). 

A Torino la manifestazione regionale è prevista alle 9.30 con il raduno in piazza Arbarello e con la sfilata del corteo fino in piazza Carignano dove interverranno tre Rappresentanti Sindacali Aziendali di Pam Panorama, Carrefour e Auchan, il segretario regionale della Fisascat Cisl Cristiano Montagnini, il segretario nazionale Filcams Cgil Fabrizio Russo e concluderà la manifestazione l’intervento del Segretario Generale della UILTuCS Uil Nazionale Brunetto Boco.
 
“A causa dell’arroganza delle Aziende e delle pervicaci indisponibilità dell’associazione datoriale (Federdistribuzione) accompagnate da inaccettabili richieste di scambio, si è rotta la trattativa per la definizione del Contratto Nazionale, scaduto da 28 mesi – dichiarano i Segretari regionali di categoria, Marinella Migliorini (Filcams Cgil), Cristiano Montagnini (Fisascat Cisl) e Giannantonio Pezzetta (Uiltucs UIL) -. A subirne le conseguenze sono i dipendenti, rimasti senza un attuale quadro normativo di riferimento e senza aumenti contrattuali ormai da ottobre 2013. Con queste condizioni – concludono i tre Segretari – la volontà di Federdistribuzione di realizzare un’intesa è priva di fondamento. Per la terza volta in meno di un anno, quindi, le lavoratrici e i lavoratori scenderanno in piazza per far sentire e valere i propri diritti”.
 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero della grande distribuzione, sabato la manifestazione regionale

TorinoToday è in caricamento