Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

"Accordi non rispettati", addetti ai parcheggi Gtt si fermano per 2 settimane

Alla base dello sciopero il mancato rispetto degli accordi sindacali del 2012 che prevedevano maggiore flessibilità del personale e riconoscimento professionale

Mani in tasca per gli addetti ai parcheggi Gtt. A indire lo sciopero - previsto dal 2 al 16 novembre - le rappresentanze sindacali RSU. Uno sciopero che, se dovesse ottenere il sì della commissione di garanzia, causerebbe non pochi problemi.

Motivo? Il mancato rispetto, da parte di Gtt, degli accordi sindacali datati 4 ottobre 2012 che prevedevano maggiore flessibilità del personale, plurimansioni e determinati livelli parametrali che avrebbero influito sui termini di retribuzione. Motivi validi - quelli relativi al mancato riconoscimento professionale - per far scattare la mobilitazione.

In particolare, i vigili delle strisce blu, si fermeranno tra le 9.30 e le 12.30, quelli dei parcheggi automatizzati dalle 7.30 alle 8.30. Previsto il fermo dei controlli anche per il personale in servizio allo stadio che intende scioperare un'ora prima dell'inizio della partita, momento cruciale in cui vi è la maggiore concentrazione di traffico all'interno dell'area a ridosso dello stadio. Insomma, uno sciopero con la "S" maiuscola e dicono dall'RSU, un'idea che potrebbe ipotizzarsi anche nel 2015, durante gli innumerevoli eventi previsti durante l'anno.

Sul punto si è espressa anche la Lega Nord, appoggiando senza riserve i motivi dello sciopero: “Abbiamo presentato un’interpellanza che verrà discussa lunedì prossimo in consiglio - afferma il capogruppo Fabrizio Ricca - per avere la conferma del Comune su quanto accaduto. E’ folle che, ancora oggi, non siano stati rispettati gli accordi sindacali che risalgono al 2012".

Unico ostacolo, la commissione di garanzia che, data la particolarità dello sciopero, potrebbe dare parere negativo e bloccare l'iniziativa RSU, come è avvenuto la scorsa settimana in occasione del "Salone del Gusto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Accordi non rispettati", addetti ai parcheggi Gtt si fermano per 2 settimane

TorinoToday è in caricamento