Cronaca Borgo Vittoria / Via Chiesa della Salute

Carrefour, la manifestazione dei sindacati e dei lavoratori in via Chiesa della Salute

L'agitazione è stata proclamata in seguito all'annuncio della chiusura dei punti vendita di Trofarello e Borgomanero

Il presidio davanti al punto vendita di via Chiesa

Inizia il presidio dei lavoratori Carrefour organizzato dalla Uiltucs davanti al punto vendita in via Chiesa della Salute. Lo sciopero rientra nell'ambito dell'agitazione proclamata dai sindacati, dopo l'annuncio della multinazionale di una ristrutturazione che comporta la chiusura di tre punti vendita, uno in Campania e due in Piemonte, - Borgomanero e Trofarello, dove in quest'ultimo perderebbero il posto 59 persone -, con un esubero complessivo di 500 lavoratori. Per ciò che riguarda il punto vendita di via Chiesa, Carrefour lo ha ceduto a un'altra impresa con conseguente cambio di contratto di lavoro per 11 persone. 

"Chiediamo la ricollocazione delle persone attualmente sospese dal lavoro in altri punti vendita - ha detto Domenico Raschella, della Uiltucs -, dove l'azienda utilizza lavoratori somministrati! Questa è la dimostrazione che Carrefour privilegia il lavoro precario a quello stabile. E' inaccettabile!"
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrefour, la manifestazione dei sindacati e dei lavoratori in via Chiesa della Salute

TorinoToday è in caricamento