Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Sciopero generale il 12 dicembre: 3 ore di stop contro la manovra

Cigl, Cisl e Uil hanno indetto uno sciopero di 3 ore per protestare contro la manovra del governo, ritenuta iniqua perché colpisce i meno abbienti

Lunedì 12 dicembre Cgil, Cisl e Uil hanno deciso uno sciopero generale di 3 ore in tutta Italia, in concomitanza con l'avvio del percorso in aula alla Camera. Il problema denunciato dalla Cgil è che "la manovra proposta dal Governo contiene poche novità positive (sulla crescita e sulle infrastrutture) e molte parti gravi che non la configurano come una manovra equa, ma che grava su lavoratori e pensionati".


Saranno fatte tre ore di astensione dal lavoro e manifestazioni territoriali, soprattutto davanti alle Prefetture. Quello che viene chiesto al Governo Monti è "discontinuità e coraggio" e la protesta è contro una manovra "non equa" perché "colpisce soprattutto i redditi più bassi, contrae ancora i consumi, accentua la recessione, crea nuova disoccupazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale il 12 dicembre: 3 ore di stop contro la manovra

TorinoToday è in caricamento