rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Moncalieri

A Moncalieri continuano gli scarichi abusivi di rifiuti: il sindaco pubblica le immagini su Facebook

E annuncia fototrappole su tutto il territorio

Ancora scarichi abusivi di rifiuti nell'area dell'ex Altissimo di Moncalieri, anche se questa volta i responsabili sono stati incastrati dalle fototrappole poste dalla polizia locale e quindi verranno individuati e denunciati. Lo rende noto su Facebook il sindaco Paolo Montagna, che pubblica anche l'immagine di uno degli scaricatori.

"I nostri agenti, acquisito il filmato, stanno indagando per individuare il responsabile che rischia, oltre alla denuncia, una multa fino a 3mila euro - scrive -. L’abbandono dei rifiuti è un fenomeno vergognoso, perché deturpa l’ambiente in cui tutti noi viviamo e che dobbiamo e vogliamo proteggere. Non solo: la pulizia dei luoghi ha un costo supplementare a carico della collettività. Ogni intervento 'speciale', infatti, vale intorno ai mille euro, per arrivare a diverse migliaia se si tratta di rifiuti particolarmente pericolosi".

La polizia locale di Moncalieri ha già a disposizione quattro telecamere "e nei prossimi mesi - dice Montagna - verranno posizionate in tutti i punti sensibili del nostro territorio. La pazienza è abbondantemente finita. Non daremo tregua a chi, mostrando disprezzo per le regole, danneggia l’ambiente e il decoro della nostra città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Moncalieri continuano gli scarichi abusivi di rifiuti: il sindaco pubblica le immagini su Facebook

TorinoToday è in caricamento