Fa salire in casa il truffatore: derubata e scaraventata per terra

Donna finisce in ospedale

immagine di repertorio

Accortasi della truffa con cui un malvivente le stava portando via 3mila euro in contanti, ha provato a bloccarlo ma è stata spintonata a terra.

Vittima dell'accaduto, a inizio febbraio 2018, è stata un'italiana 80enne residente nella zona di via De Gasperi a Beinasco, le cui condizioni non sono gravi.

Ha però subito il furto da parte di un falso addetto alle tubazioni dell'acqua, che l'aveva avvicinata mentre si trovava in garage a fare alcuni lavori e l'aveva convinta a salire nel suo appartamento per verificare un fantomatico guasto. Una volta dentro, si era messo a frugare nei cassetti della camera da letto e ha arraffato il denaro. A quel punto la donna ha capito che era un raggiro e ha tentato di fermarlo, ma senza successo, visto che il lestofante non si è fatto alcun problema a scaraventarla a terra.

Sull'episodio sono in corso le indagini dei carabinieri della stazione cittadina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento