menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo scalone juvarriano di Palazzo Madama diventa a pagamento

Da giovedì 31 marzo per salirci bisogna avere il biglietto d’ingresso delle mostre

Sono scattate le prime misure antiterrorismo a Palazzo Madama. Se ne è accorto non solo il pubblico, ma anche i torinesi. Da giovedì 31 marzo lo scalone è diventato a pagamento, per salirci bisogna pagare il biglietto d’ingresso delle mostre.

La scelta della direzione del Palazzo è dettata da due ordini di motivi: sicurezza dopo gli attentati e miglioramento del percorso di visita. In questo modo, con l’obbligo di avere un biglietto in mano, gli addetti alla sicurezza hanno maggiormente sotto controllo le entrate e le uscite.  

Tra i benefici dovuti al cambiamento vi sono anche la nuova possibilità di scendere dallo scalone di Juvarra per dirigersi verso l’uscita, senza passare per le scale delle due torri panoramiche. Infine, la nuova gestione degli accessi migliorerà il piano di evacuazione. 

Meno contenti sono i visitatori e i torinesi che non potranno più fruire, in parte, di uno dei più bei capolavori dell’architettura europea del 1700.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento