rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Ivrea / Via Fratelli Cervi

Ferisce un vicino con il calcio della sua scacciacani, poi 'spara' contro i carabinieri

A Ivrea. L'uomo ha lanciato diversi oggetti contro i militari che, dopo averlo bloccato, lo hanno accompagnato in ospedale

Ha colpito un vicino di casa con il calcio della sua scacciacani e, quando i carabinieri sono arrivati a casa sua, ha 'sparato' (chiaramente senza alcuna conseguenza) contro di loro e li ha bersagliati con il lancio di numerosi oggetti, dopodiché ha tirato fuori anche un machete.

E' accaduto nella serata di ieri, mercoledì 7 giugno 2017, in via Cervi a Ivrea, dove i militari dell'Arma sono riusciti a fermare un 35enne, che è stato accompagnato nell'ospedale cittadino dove, probabilmente, verrà trattenuto nel reparto psichiatrico. Per lui è scattata anche una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

I carabinieri erano arrivati dopo la chiamata della vittima (ancora da chiarire le cause dell'aggressione, avvenuta nella giornata di martedì 6) e si erano fatti aprire la porta dai vigili del fuoco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferisce un vicino con il calcio della sua scacciacani, poi 'spara' contro i carabinieri

TorinoToday è in caricamento