menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nichelino: gambizzò un uomo nel 2012, conserva i proiettili come ricordo

I carabinieri, oltre alla droga, nella sua casa di Nichelino hanno trovato le munizioni, detenute da tempo e illegalmente

Munizioni e droga, ecco quello che hanno scoperto i giorni scorsi i carabinieri a Nichelino, in casa di Saverio Fortugno. Il sessantacinquenne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizioni.

Nell'alloggiamento della batteria di una radio, in casa dell'uomo, è stato rinvenuto 1 grammo di cocaina. 
I due proiettili illegalmente detenuti e trovati dai militari invece, secondo la confessione dell'arrestato, erano un ricordo del giorno in cui lui stesso, nel 2012, gambizzò un uomo davanti al Bingo di Rivoli.

Proprio per questo motivo Fortugno si trovava già agli arresti domiciliari. La persona alla quale sparò e che ferì a una gamba dopo averla avvicinata, era un 37enne appena uscito da una delle sale da gioco: l'arma però si inceppò e Fortugno fuggì. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento