rotate-mobile
Cronaca Settimo Torinese

Sassi contro il treno in corsa, convoglio costretto a fermarsi

Passeggeri hanno dato l'allarme

Un lancio di sassi è stato effettuato nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 20 febbraio 2018, contro un treno regionale Torino-Milano che viaggiava in direzione del capoluogo lombardo nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Settimo Torinese.

L'allarme è scattato alle 18.30, ossia poco dopo la partenza dalla stazione di Porta Nuova, quando alcuni passeggeri hanno sentito i colpi contro i finestrini e hanno immediatamente avvisato il capotreno, che a sua volta ha informato la sala operativa di Trenitalia. Il convoglio ha poi proseguito la corsa fino alla stazione di Chivasso dove si è fermato per qualche minuto solo allo scopo di controllare l'integrità della carrozza subita.

L'episodio non ha provocato in sostanza nessun ritardo e il treno è arrivato pressoché puntuale alle 20,20 alla stazione di Porta Garibaldi.

Sull'episodio sono in corso le indagini da parte della polizia ferroviaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassi contro il treno in corsa, convoglio costretto a fermarsi

TorinoToday è in caricamento