Cronaca San Benigno Canavese

Nuovi lanci di sassi dal cavalcavia, auto danneggiate nel torinese

Danneggiate diverse autovetture sia in Tangenziale Nord che in autostrada A5. Secondo alcuni si tratterebbe di ragazzini, come accaduto a San Giorgio Canavese. Intanto aumentano i controlli

Continuano le segnalazioni di sassi lanciati dai cavalcavia nel torinese. Nell'ultima settimana due sono i casi segnalati alla Polizia stradale da parte di automobilisti che si sono ritrovati fortunatamente solo con l'auto bollata, ma che hanno rischiato molto peggio.

Il primo episodio risale alla fine della scorsa settimana. Una Chevrolet Matiz, che percorreva l'autostrada A5 Torino-Aosta in direzione del capoluogo piemontese, è stata colpita da un sasso lanciato nei pressi di San Benigno Canavese.

Il secondo lancio di sassi denunciato è avvenuto nella giornata di ieri sulla Tangenziale Nord di Torino. Più di un automobilista è stato colpito vicino al cavalcavia di strada dell'Aeroporto e diverse denunce sono state fatte alla stradale. In questo caso sono stati visti dei ragazzini allontanarsi dal luogo incriminato.

Sui casi appena descritti stanno indagando gli agenti. Solo la scorsa settimana erano stati beccati gli autori dei lanci di sassi a San Giorgio Canavese. Si trattava di quattro ragazzini quattordicenni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi lanci di sassi dal cavalcavia, auto danneggiate nel torinese

TorinoToday è in caricamento