Cronaca

Lanciano sassi dal cavalcavia, salva per miracolo una 55enne

Il parabrezza della Toyota Yaris di una donna è stato danneggiato da alcune pietre lanciate da ignoti. La vittima ha denunciato il caso ai carabinieri

Sulla tangenziale di Torino torna l'incubo sassi dal cavalcavia. Un “passatempo” barbaro che in passato ha provocato anche diversi morti sulle autostrade del Piemonte. L'ultimo episodio soltanto nel tardo pomeriggio di ieri. Una donna di 55 anni ha presentato una denuncia ai carabinieri dopo che la sua auto, una Toyota Yaris, era stata danneggiata da alcune pietre lanciate dall'alto.

Il fatto si sarebbe registrato nei pressi del Comune di Collegno mentre la donna percorreva la strada in direzione nord. La vittima ha successivamentre mostrato ai militari i danni che i sassi avevano provocato al suo parabrezza. Ignoti, come succede in questi casi, i responsabili del folle gesto che per fortuna non ha avuto gravi conseguenze

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano sassi dal cavalcavia, salva per miracolo una 55enne

TorinoToday è in caricamento