Saracinesche alzate a Pasqua nonostante i divieti: sanzione e chiusura di 5 giorni per tre negozi

I clienti facevano tranquillamente la spesa

I negozianti di un minimarket, un alimentari in via Saluzzo e una macelleria in piazza Bengasi dovranno pagare una multa di 400 euro per aver violato il divieto di esercitare l'attività dalle 13 del giorno di Pasqua fino alla mezzanotte di oggi, lunedì 13 aprile. Gli agenti della polizia del commissariato Barriera Milano sono infatti intervenuti e hanno constatato la violazione del decreto del Presidente della Regione, Alberto Cirio. 

Tutti e tre i locali erano aperti, con saracinesche alzate, porta d'ingresso spalancata e luci accese: i poliziotti hanno inoltre riscontrato l'uscita dalle attività commerciali, di clienti che avevano appena fatto acquisti. Per tutti, oltre alla multa salata, è scattata la chiusura per cinque giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento