Cronaca San Salvario / Via Saluzzo

Saracinesche alzate a Pasqua nonostante i divieti: sanzione e chiusura di 5 giorni per tre negozi

I clienti facevano tranquillamente la spesa

I negozianti di un minimarket, un alimentari in via Saluzzo e una macelleria in piazza Bengasi dovranno pagare una multa di 400 euro per aver violato il divieto di esercitare l'attività dalle 13 del giorno di Pasqua fino alla mezzanotte di oggi, lunedì 13 aprile. Gli agenti della polizia del commissariato Barriera Milano sono infatti intervenuti e hanno constatato la violazione del decreto del Presidente della Regione, Alberto Cirio. 

Tutti e tre i locali erano aperti, con saracinesche alzate, porta d'ingresso spalancata e luci accese: i poliziotti hanno inoltre riscontrato l'uscita dalle attività commerciali, di clienti che avevano appena fatto acquisti. Per tutti, oltre alla multa salata, è scattata la chiusura per cinque giorni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saracinesche alzate a Pasqua nonostante i divieti: sanzione e chiusura di 5 giorni per tre negozi

TorinoToday è in caricamento