Cronaca Moncalieri

Setta degli stupri di gruppo, chiesta condanna a 23 anni per il santone capo

Rischiano grosso altri cinque

Paolo Meraglia, il 70enne ex cantante pop, ex insegnante e santone di Moncalieri, rischia una condanna a 23 anni di carcere per la vicenda delle sedute che erano in realtà stupri di gruppo.

Oggi, mercoledì 14 novembre 2018, i pubblici ministeri Fabiola D’Errico e Paolo Sanini hanno formulato la richiesta di pena davanti alla Corte d'assise di Torino.

Richieste pesanti anche per gli altri imputati: madre e figlio di 41 e 23 anni accusati, che partecipavano agli stupri, richiano condanne riespettivamente a nove anni e a 11 anni e mezzo, mentre per altri tre imputati sono state chieste pene tra nove e 11 anni e mezzo.

L'accusa è di associazione a delinquere finalizzata alla violenza sessuale e alla truffa. Gli arresti erano stati effettuati dagli agenti della squadra mobile tra marzo 2017 e gennaio 2018.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Setta degli stupri di gruppo, chiesta condanna a 23 anni per il santone capo

TorinoToday è in caricamento