Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Grugliasco

Possibile proroga di un mese di cassa in deroga per i lavoratori Romi

La trattativa è durata tutta la notte presso l'assessorato regionale al Lavoro. L'ipotesi è di altri 40 giorni di cassa in deroga

La trattativa è durata tutta la notte: tanto si è discusso all'assessorato regionale al Lavoro per scongiurare il licenziamento del 140 lavoratori dei due stabilimenti di Grugliasco e Pont Canavese della ex Sandretto (oggi di proprietà della brasiliana Romi).

L'azienda, che è rappresentata dai suoi legali, ha potuto partecipare alla trattativa in collegamento dal Brasile: per il momento l'ipotesi è di altri 40 giorni di cassa in deroga, ma bisogna ancora vagliare il tutto. Nel frattempo, è necessario concludere la trattativa con la cordata di imprenditori interessata all'acquisto. Potrebbero però essere pesanti le ricadute economiche sui lavoratori.

Il confronto in Regione riprenderà dopo l'assemblea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Possibile proroga di un mese di cassa in deroga per i lavoratori Romi

TorinoToday è in caricamento