Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca San Salvario

Retata in San Salvario, arrestati un pusher in bicicletta e un cliente

Un 44enne consegnava le dosi a domicilio: pizzicato a cedere droga ad un barista

Immagine di repertorio

Un vero e proprio postino della droga sorpreso nel momento più sbagliato: quello della consegna. I poliziotti lo hanno colto sul fatto durante una retata in San Salvario nella giornata di lunedì 8 maggio.

Il pusher, un algerino 44enne, è stato visto sopraggiungere in bici tra via Berthollet e via Saluzzo, accostare e cedere ad un uomo un panetto di droga, per poi dirigersi verso un bar della zona.

All’interno del locale l’acquirente, un 26enne libico, è stato sorpreso mentre tentava di nascondere la sostanza stupefacente sotto un mobile di arredo del bagno. Nelle tasche dello spacciatore, invece, sono state trovate diverse dosi di cocaina.

Entrambi sono stati arrestati, dagli agenti del Commissariato “Barriera Nizza” - Ufficio Investigativo -, per detenzione di sostanza stupefacente.

Durante il controllo straordinario del territorio i poliziotti hanno sottoposto a sequestro complessivamente 100 grammi di hashish, diverse quantità di cocaina, un taglierino di grosse dimensioni e un coltellino svizzero. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Retata in San Salvario, arrestati un pusher in bicicletta e un cliente

TorinoToday è in caricamento