menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Salvario, rapina e minaccia i passanti con uno spiedo per polli

Un uomo di 47 anni di origini albanesi ha aggredito due donne e minacciato altra gente per strada

Ha rapinato la borsa a una donna aggredendola con calci e pugni e minacciandola con uno spiedo per polli. Un albanese di 47 anni ha avvicinato la sua prima vittima, una donna che passeggiava in via Saluzzo, e le ha sferrato un paio di pugni e calci, puntandole poi lo spiedo al petto e ordinandole di consegnargli la borsa.

Preso il bottino, l’uomo è scappato brandendo lo spiedo in mano come uno spadino che ha puntato sui passanti per farsi largo. Molti di quelli che lo hanno visto avvicinarsi armato  di spiedo hanno poi avvisato il 112.

L’albanese è stato fermato in corso Marconi, vicino alla fermata della metro, dove ha minacciato un’altra donna puntandole lo spiedo alla gola per portarle via il portafogli. La rapina è fallita per l’intervento del marito, che a sua volta è stato minacciato, e dei carabinieri che hanno arrestato il rapinatore e sequestrato lo spiedo. L’uomo è ritenuto responsabile di altri colpi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento