Cronaca San Salvario

Fugge in bici con la droga, ma cade e viene arrestato

Inseguimento in strada

Immagine di repertorio

Per non destare sospetti ha cercato di nascondere la droga in un cassonetto dei rifiuti, ma è stato ugualmente individuato e inseguito per le vie di San Salvario finché non è caduto con la sua bicicletta.

L'episodio è avvenuto sabato 19 agosto 2017. Gli agenti delle pattuglie in moto 'Pegaso' della squadra volante avevano notato il pusher, un 32enne marocchino, in corso Massimo d’Azeglio angolo via Valperga Caluso.

Resosi conto di essere stato visto, ha inforcato la bicicletta parcheggiata a pochi passi ed è scappato facendo manovre pericolose per sé, per i pedoni e per gli automobilisti, fino a cadere sull'asfalto.

Vistosi raggiunto, si è accovacciandosi per terra fra le auto in via Giuria, dove è stato bloccato. A tracolla aveva un borsello contenente circa 100 grammi di marijuana e 270 euro. Per lui è scattato l'arresto per spaccio.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge in bici con la droga, ma cade e viene arrestato

TorinoToday è in caricamento