menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vogliono le chiavi della cassaforte e legano mani e piedi il commesso

E' successo questa mattina, prima dell'apertura, al supermercato Simply di San Benigno Canavese. Il commesso è stato spintonato, minacciato e alla fine immobilizzato

Attimi di panico questa mattina, prima dell'apertura al pubblico, al supermercato Simply di San Benigno Canavese. Due malviventi disarmati ma a volto coperto hanno aspettato che il commesso cinquantenne, residente a Verolengo, uscisse un attimo per spintonarlo di nuovo all'interno del negozio, con l'obiettivo di farsi consegnare le chiavi della cassaforte.

L'uomo però non ne era in possesso così è stato legato con del nastro adesivo alle mani e ai piedi mentre i due malfattori si sono dati alla fuga. Poco dopo però il commesso è riuscito a liberarsi e a chiamare aiuto. Sui fatti stanno indagando i carabinieri di Chivasso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento