Cade e si ferisce in montagna, salvato grazie a una chiamata alla polizia

Lo straniero è stato ritrovato e tratto in salvo dall’elisoccorso della Protezione Civile Transalpina alle ore 22.15 di ieri nella zona di Briançon

Ieri sera, alle ore 19.30 circa, un cittadino straniero, nella propria lingua madre, ha chiesto aiuto al 113 perché, dopo essere caduto in montagna ed essersi ferito, aveva perso il senso dell’orientamento e vagava in una non ben precisata zona montana.

Gli operatori della Centrale Operativa dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di Torino hanno immediatamente geolocalizzato la chiamata rilevando le coordinate geografiche della posizione in cui si trovava l’uomo e hanno prontamente attivato le ricerche contattando il Centro di Cooperazione Polizia e Dogana di Modane che, a sua volta, ha interessato il Soccorso Alpino Francese.

Lo straniero è stato infine ritrovato e tratto in salvo dall’elisoccorso della Protezione Civile Transalpina alle ore 22.15, nella zona di Briançon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento