Cade nelle acque del fiume Dora, salvato da un agente della Polizia Municipale

Grazie all'intervento della Polizia Municipale, il ragazzo è stato salvato dalle acque del fiume Dora e trasportato a riva. L'uomo è stato trasportato all'ospedale Maria Vittoria

Tragedia sfiorata ieri pomeriggio all'altezza del ponte di via Bologna angolo corso XI Febbraio.

Un uomo tossicodipendente, intorno alle 17.50, è, infatti caduto nelle acque del fiume Dora all'altezza del ponte Mosca.

Repentino l'intervento degli agenti della pattuglia Aurora 6, coadiuvati dalla Beta 6, Aurora 5 della Polizia Municipale e dal personale del 118, che sono riusciti a salvare il ragazzo trascinandolo fuori dalle acque. Gli agenti hanno, infatti, seguito la persona dalla sponda e uno di questi si è immerso nel fiume, riuscendo a tirarla a riva.

Il ragazzo è stato poi trasportato presso il dipartimento di emergenza dell'Ospedale Maria Vittoria per le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

Torna su
TorinoToday è in caricamento