rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Borgo Vittoria

Non sente il fratello da tre ore: gli agenti lo trovano vivo in casa e riescono a salvarlo

Istruzioni al telefono dal 118

Nel primo pomeriggio di ieri, venerdì 25 settembre 2020, la polizia ha soccorso in casa, nel quartiere Borgo Vittoria, un 66enne italiano pressoché privo di sensi dopo che il fratello, che abita a Omegna (Verbano-Cusio-Ossola), aveva chiesto aiuto al numero unico 112, non sentendolo da ore e sapendo che aveva gravi patologie.

Gli agenti del commissariato Madonna di Campagna sono riusciti a entrare grazie a una vicina che era in possesso delle chiavi. Dopo avere appurato che l'uomo era ancora vivo, il capopattuglia della volante si è messo in contatto telefonico col 118 e si è fatto dare le istruzioni per il primo soccorso (comprese alcune domande da farli e alcuni movimenti per accertare che fosse cosciente) fino all'arrivo dell'equipaggio che lo ha trasportato in ambulanza in ospedale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non sente il fratello da tre ore: gli agenti lo trovano vivo in casa e riescono a salvarlo

TorinoToday è in caricamento