Alpinista si perde nella nebbia a 3 mila metri, salvato nella notte

Ha lanciato l'allarme quando ha capito di essersi perso. Nonostante le indicazioni è stato complicato per il soccorso alpino trovarlo. una volta raggiunto è stato portato a valle al Pian della Mussa

Soccorso apino, foto di archivio

La fitta nebbia lo ha fatto perdere mentre scendeva a valle. Un alpinista, che nel pomeriggio di ieri era salito sull'Uja di Ciamarella (3.676 metri), si è perso nella notte sulle alture di Balme, a circa 3 mila metri di quota. Per sua fortuna il soccorso alpino è riuscito a raggiungerlo e a portarlo in salvo al Pian della Mussa.

L'alpinista, sessant'anni e residente in provincia di Alessandria, era riuscito a lanciare l'allarme e le ricerche erano cominciate subito. Nonostante le indicazioni però non è stato facile per i soccorritori trovare l'uomo viste le condizioni climatiche e il buio che era sopraggiunto. E' stato raggiunto solo intorno all'una di notte e accompagnato a valle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Sedato sull'ambulanza, si soffoca col vomito e poi muore in ospedale: inchiesta aperta

Torna su
TorinoToday è in caricamento