rotate-mobile
Cronaca

Salvati quattro alpinisti bloccati sul Monte Rosa causa maltempo

Sono stati soccorsi in tempo i quattro alpinisti bloccati sul Monte Rosa a causa del maltempo. Avevano sbagliato strada finendo in un canalone molto pericoloso

Sono stati decisamente fortunati i quattro alpinisti italiani, bloccati per il maltempo da ieri pomeriggio sul Monte Rosa e salvati nella notte con un intervento delle Squadre del Soccorso Alpino di Italia e Svizzera. I quattro - tre uomini e una donna, tutti piemontesi - sono stati raggiunti da una squadra di soccorritori di Alagna Valsesia (Verbania), imbragati e portati al rifugio Capanna Regina Margherita (4.559 metri). Sono tutti in buone condizioni di salute. I soccorritori hanno utilizzato attrezzature e materiali portati in quota da un elicottero del Soccorso Alpino svizzero.

I quattro, ieri mattina, a causa del maltempo, avevano sbagliato l'uscita della Via Signal, sulla parete Est del Monte Rosa, ed erano finiti in un canalone molto pericoloso a causa della caduta di pietre e pezzi di roccia. L'allarme è scattato intorno alle 12:40 ma per tutto il giorno è stato impossibile soccorrerli per le pessime condizioni del tempo che hanno impedito l'intervento con gli elicotteri di Val d'Aosta, Piemonte e Svizzera. Nella notte, proprio un elicottero, decollato dal versante svizzero, è riuscito a raggiungere il rifugio Regina Margherita dove però ha solo fatto in tempo a lasciare materiale e attrezzature, prima di un violentissimo temporale. A quel punto, i soccorritori a terra, raggiunto il canalone, vi si sono calati per oltre 200 metri e hanno tirato fuori i quattro alpinisti, che hanno raggiunto il rifugio intorno alle 3:30.

(ANSA)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvati quattro alpinisti bloccati sul Monte Rosa causa maltempo

TorinoToday è in caricamento