Gregge di pecore resta bloccato in quota, salvataggio spettacolare dei vigili del fuoco

Gli animali, una cinquantina, erano da una settimana su un costone sopra Usseglio. Utilizzati elicottero e gancio baricentrico

Il salvataggio delle pecore

Spettacolare recupero, oggi pomeriggio, mercoledì 5 ottobre, di 50 pecore che da una settimana erano disperse su un costone a Usseglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gregge era rimastro immobilizzato su un costone della montagna sopra l'abitato del paese della val di Viù. Tutti gli animali sono stati caricati con un gancio baricentrico e trasportatin in paese con l'elicottero Drago 72 dai vigili del fuoco. Alle operazioni hanno partecipato le squadre Saf, specializzate in interventi di questo tipo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

  • Tifoso interista scommette sull'eliminazione della Juve dalla Champions: vince quasi 10mila euro

  • Morte di Viviana Parisi, l'arrivo dei genitori da Torino e dei fratelli: martedì l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento