Cane sale sul tetto di una casa: il salvataggio tra coccole e croccantini

E gli applausi della folla

Un momento dell'intervento di recupero di Nabù

Singolare intervento dei vigili del fuoco nel pomeriggio di ieri, venerdì 28 dicembre 2018, in via Badini Confalonieri. 

Una chiamata giunta alla centrale, infatti, aveva avvisato della presenza di un animale sul tetto di una casa di due piani. Non si trattava del solito gatto, ma di una cagna bianca e nera, chiamata Nabù, che era terrorizzata. 

Ad accompagnare i pompieri è stato il padrone dell'animale, che ha indossato caschetto e imbragatura e si è armato di croccantini e snack.

Alla fine l'operazione è riuscita. La cagnona è stata assicurata al guinzaglio ed è stata portata a terra con il cestello, tra gli applausi della folla incuriosita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

Torna su
TorinoToday è in caricamento