Il cane Bonnie cade in un dirupo: salvato e riconsegnato ai padroni

Il dobermann tratto in salvo

Domenica 20 maggio, nel tardo pomeriggio, gli uomini del Saf insieme alla squadra 91 di Susa sono stati attivati dalla Sala operativa 115 per recuperare un dobermann caduto in un dirupo mentre era a spasso con i padroni sulla strada che porta al Colle delle Finestre, a circa 1600 m. I padroni sentivano piangere il cane di nome Bonnie, ma non riuscivano a vederlo.

Gli operatori SAF si sono calati lungo il costone della montagna e dopo 3 ore di lavoro sono riusciti a riportarlo ai proprietari. La difficoltà è stata nel fatto che il cane era su una piccola cengia e assicurarlo per non farlo cadere è stata un'impresa. L'intervento si è protratto fino alle 21 circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento